Dopo Gulotta revisione del processo anche per Ferrantelli e Santangelo

Pubblicato: venerdì, 17 febbraio 2012
Vota l\'articolo
0
Vota l\'articolo
0

ALCAMO.Dopo il risultato positivo della vicenda di Gulotta adesso si riapre anche la revisione del processo per Ferrantelli e Santangelo, entrambi "latitanti"in Brasile per evitare la carcerazione. Bisogna infatti ricordare che Gulotta fu l'unico dei tre giovani implicati al tempo,  a pagare con la carcerazione. Santangelo all'epoca dei fatti aveva solo 17 anni e quindi la revisione del suo processo sarà al tribunale dei minori di Catania, dal Brasile fa sapere di essere fiducioso nella giustizia italiana ora più di prima sapendo il positivo risultato del compsagno di sventura, conduce una vita serena da piccolo imprenditore, ha un figlio ventunenne e spera naturalmente di poter tornare in Italia da uomo libero. E' giusto che la giustizia faccia giustizia anche degli errori,  se e quando commessi, ma è  doveroso un ricordo per i due Carabinieri che furono barbaramente trucidati quella notte nella casermetta di Alcamo Marina per  loro purtroppo nessuna revisione è possibile, solo il ricordo:Carmine Apuzzo e Salvatore Falcetta.

Letto 293 volte.

Clicca QUI per lasciare un commento o usa il social plugin di Facebook

XHTML: Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>