Pd Sicilia: “Lombardo revochi tutte le consulenze esterne”

Pubblicato: mercoledì, 1 febbraio 2012
Vota l\'articolo
0
Vota l\'articolo
0

PALERMO - "Il governo Lombardo, dall'inizio della legislatura ad oggi, ha conferito oltre 500 incarichi di consulenza. Attualmente per gli incarichi vigenti i compensi mensili lordi ammontano complessivamente a euro 333.890,99 con una spesa che, soltanto per il 2012, superera' i tre milioni e cinquecento mila euro". Lo hanno dichiarato i deputati siciliani del PD Davide Faraone, Giuseppe Lupo e Roberto Ammatuna che, con apposita mozione, hanno richiesto di ritirare tutte le consulenze esterne della Regione.

Secondo i deputati del PD non è possibile che tra 20.717 dipendenti regionali e 2.033 dirigenti, non ci siano individui validi per svolgere le funzioni oggetto degli incarichi di consulenza.

Questa mossa farebbe risparmiare una buona parte di risorse finanziarie da destinare ad altri scopi.

Letto 184 volte.

Clicca QUI per lasciare un commento o usa il social plugin di Facebook

XHTML: Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>