Scoperti due “negozi della contraffazione” a Trapani

Pubblicato: lunedì, 28 novembre 2011
Vota l\'articolo
0
Vota l\'articolo
0

TRAPANI - Nel pomeriggio del 25 novembre scorso, i militari della Compagnia Carabinieri di Trapani e della Compagnia Guardia di Finanza hanno arrestato Hicham Moutai, 36enne marocchino, e denunciato in stato di libertà un altro marocchino 24enne, entrambi da anni cittadini trapanesi, per i reati di Commercio di prodotti con segni falsi, ricettazione e contrabbando di merce.

A seguito di sommari controlli delle bancarelle dei due uomini i militari hanno proceduto ad un mirato controllo dei capi d’abbigliamento esposti ed hanno riscontrato la presenza di solo pochissimi capi con marchi contraffatti. La tecnica utilizzata dai due marocchini infatti era quella di avvicinare i clienti alla bancarella, per poi invitarli nei veri e propri negozi di abbigliamento: in un garage per quanto riguarda l’Hicham Moutai, nel proprio appartamento per la visione della merce l’altro uomo denunciato a piede libero.

I militari hanno così sequestrato dal garage in Via Cosimo Pepe a Trapani quasi 600 tra capi di abbigliamento ed accessori, tra borse, giubbini, cinture, scarpe e maglie riportanti marchi contraffatti di note case di alta moda (hogan, moncler, armani, louis vuitton, gucci e tante altre), per un valore complessivo di circa 50.000,00 euro. Mentre nell'abitazione del secondo cittadino marocchino hanno rinvenenuto e sequestrato 20 paia di scarpe con marchio contraffatto hogan, adidas e nike, e denunciandolo in stato di libertà per gli stessi reati.

Letto 878 volte.

Clicca QUI per lasciare un commento o usa il social plugin di Facebook

XHTML: Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>