Ciacio (Api): “Candidature autonome del Terzo Polo”

Pubblicato: martedì, 8 novembre 2011
Vota l\'articolo
0
Vota l\'articolo
0

Candidati a sindaco del Terzo Polo. L'Api trapanese si è riunita ieri sera ad Alcamo ed ha riproposto la linea "autonomista". La ribadisce il coordinatore provinciale Liborio Ciacio: "Riteniamo che il Terzo Polo sia nelle condizioni di proporre candidati a sindaco in tutti i Comuni che andranno al voto nella prossima primavera. Siamo chiamati, assieme alle altre forze della coalizione, a tracciare un percorso nuovo e soprattutto lineare". Al vertice di Alleanza per l'Italia hanno partecipato il coordinatore regionale Riccardo Milana ed il coordinatore per le regioni del Meridione Nuccio Cusumano. Il confronto interno ha preso in considerazione anche l'esito del tesseramento. "La provincia di Trapani - ha sottolineato Ciacio - ha fatto fino in fondo il suo dovere ed i dati del tesseramento sono una conferma". L'Api si avvia a svolgere i congressi comunali e quello provinciale per dare spazio "ad una nuova classe dirigente", ha chiosato il coordinatore Ciacio. Il Terzo Polo può contare sull'Udc di Pierferdinando Casini, sull'Api di Francesco Rutelli e su Futuro e Libertà di Gianfranco Fini. L'Mpa di Raffaele Lombardo ha scelto di rimanere fuori dalla coalizione, ma ha ribadito la sua alleanza.

Letto 242 volte.

Clicca QUI per lasciare un commento o usa il social plugin di Facebook

XHTML: Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>