Lettera aperta dall’associazione”Salviamo la Colombaia”

Pubblicato: giovedì, 20 ottobre 2011
Vota l\'articolo
0
Vota l\'articolo
0

TRAPANI. L'Associazione "Salviamo la Colombaia" ha inviato una lettera aperta ad organi di stampa e sedi politiche come Provincia, Regione, sovrintendenza ai Beni Culturali. Il contenuto è facilmente riassumibile: l'associazione si rammarica di aver saputo dalla stampa della firma che sancisce l'acquisizione del bene alla Regione Sicilia. Ricordiamo che l'associazione da oltre un decennio si batte per il recupero della Colombaia che, da tempo, versa in uno stato di totale abbandono. Inoltre, l'associazione non ha fini di lucro, anzi si sostiene con sacrifici e sottoscrizioni, quindi i risultati ottenuti sono sempre fonte di grande soddisfazione  perchè derivanti da un impegno non finalizzato al guadagno. Il mondo politico, invece, ha deciso di lasciar fuori dalla porta chi ha tanto lottato perchè un bene di pubblico patrimonio non venisse lasciato nel degrado. Parole dure che lasciano l'amaro in bocca. La speranza è che, nonostante tutto, si riesca a recuperare la Colombaia.

Letto 211 volte.

Clicca QUI per lasciare un commento o usa il social plugin di Facebook

XHTML: Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>