I “Menù della Montagna” in provincia di Trapani

Pubblicato: venerdì, 14 ottobre 2011
Vota l\'articolo
0
Vota l\'articolo
0

TRAPANI - Si svolgerà questa mattina, a partire dalle 12.30, la presentazione dei "Menù della montagna", un insieme di manifestazioni e di offerte di soggiorno low cost proposte dalla rete di operatori pubblici e privati del Progetto "Sorprese dalla Montagna Trapanese". Il progetto ha visto coinvolti pubblico e privato, con l’entusiastica ed attiva partecipazione di funzionari comunali ed operatori locali ad incontri tecnici, gruppi di discussione creativa e workshop.

In meno di un mese, con l’assistenza tecnica della società incaricata dell’attuazione progettuale, si è realizzato un piccolo “miracolo” di sviluppo locale, coinvolgendo oltre 170 operatori locali e rivoluzionando, di fatto, il modo di “pensare” e “fare” turismo di un intero comprensorio.

Nei comuni di Buseto Palizzolo, Castellammare del Golfo, Custonaci, Erice, San Vito Lo Capo e Valderice, a partire dal 15 ottobre saranno disponibili:

  1. 5 proposte di menu per la ristorazione tradizionale e veloce (di cui 2 espressamente ideati a misura di “bambino”), offerte a prezzi promozionali grazie a speciali accordi tra ristoratori e produttori, volti a garantire la presenza dei prodotti locali a prezzi contenuti;
  2. proposte di soggiorno a tema low cost, (“eventi”, “sport” e “famiglie con bambini”), con un’ampia possibilità di scelta, dal B&B all’hotel-benessere 4 stelle;
  3. un unico calendario di manifestazioni ed eventi ad hoc (oltre 70), tra metà ottobre e fine gennaio;
  4. una card sconti per prodotti tipici e servizi da utilizzare presso gli oltre 35 operatori aderenti e presso tutti gli associati di UPIA Casartigiani (parrucchieri, barbieri, estetica);
  5. 5 presidi di progetto a tutela del consumatore-turista.

Letto 682 volte.

Clicca QUI per lasciare un commento o usa il social plugin di Facebook

XHTML: Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>