Turano attaccato da Sucameli

Pubblicato: sabato, 8 ottobre 2011
Vota l\'articolo
0
Vota l\'articolo
0

TRAPANI. In Consiglio Provinciale tante le questioni sul piatto e quindi  la discussione è stata accesa tra le parti. Il capogruppo di Alleanza per la Provincia, G. Sucameli chiede, al Presidente della provincia, Turano, a  quale impresa è stata affidata l'area  del Centro intermodale di Alcamo diramazione  e i motivi dell'abbandono della struttura di proprietà della Provincia. La Commissione Attività Produttive ha effettuato, nei giorni scorsi, un sopralluogo da cui è emerso che "manca"una gru gommata che dovrebbe servire ad elevare i container, e la palazzina degli uffici è in stato di totale abbandono,colma di tutto tranne di ciò che dovrebbe star li. Oltre al presidente della commissione Sucameli ,in consiglio ,ha preso la parola F.Cucchiara(vice di Sucameli)che già in precedenza aveva parlato della gru scomparsa. Una comunicazione di altro tono è quella riferita da Poma che porta a conoscenza dell'aula la nota del Presidente della comunità Saman che si dice fortemente perplesso e stupito nell'apprendere che il baglio Quartana, in contrada Lenzi, che fu la prima sede della comunità potrebbe essere acquisito dal Comune per diventare Centro di cultura e Democrazia in nome di Mauro Rostagno, fondatore della comunità e notoriamente vittima di mafia. La perplessità dell'attuale presidente di Saman è proprio nella destinazione ipotizzata per la struttura. insomma tante discussioni hanno infiammato  l'aula consiliare vedremo cosa succederà nei prossimi mesi e ne daremo conto.

Letto 274 volte.

Clicca QUI per lasciare un commento o usa il social plugin di Facebook

XHTML: Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>