Rinviato l’ascolto di alcuni imputati Alcamesi per Racket

Pubblicato: venerdì, 7 ottobre 2011
Vota l\'articolo
0
Vota l\'articolo
0

TRAPANI - Continua ancora il lungo processo scaturito dall'operazione "Dioscuri", che ha sgominato una buona parte dell'organizzazione criminale alcamese che gestisce il Racket. Ieri mattina doveva rispondere alle domande del giudice, Tommaso Vilardi, che si trova impossibilitato a presentarsi in Tribunale per motivi di salute. Secondo il suo Avv. Di Graziano, che ha mostrato tutta la documentazione medica, l'uomo è gravemente malato. Non sono stati ascoltati neanche gli imputati presenti in aula, coinvolti nel processo: Felice Vallone, Lorenzo Greco,  Stefano Regina. Invece hanno rinunciato a presenziare Filippo Di Maria (attualmente agli arresti domiciliari) e Melodia Vito. Mentre Scarpulla Gaetano comunica la revoca dell'Avv. Catanzaro, come suo legale, e la nomina al suo posto dell'Avv. Benenati Anna Maria.

Letto 266 volte.

Clicca QUI per lasciare un commento o usa il social plugin di Facebook

XHTML: Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>