Sucameli chiede un sindaco credibile per Alcamo

Pubblicato: giovedì, 15 settembre 2011
Vota l\'articolo
0
Vota l\'articolo
0

ALCAMO. Il consigliere Provinciale Giacomo Sucameli lancia un appello al centro destra: primarie per la scelta di un sindaco credibile per Alcamo. Come si evince dalle sue parole si tratta di una scelta dovuta e condivisa: "Dopo aver incontrato Cittadini, Comitati di Quartiere, Associazioni  e giovani sulla delicata questione politica e del brutto momento che stiamo attraversando, avendo a cuore Alcamo e le aspirazioni future di tanti giovani, abbiamo concluso che per la scelta del  prossimo candidato a sindaco, alternativo al “depresso” centro sinistra, bisogna puntare sulle primarie." Si cerca l'alternativa all'attuale amministrazione, una scelta condivisa anche dai cittadini e capace di dare ad Alcamo una possibilità di miglioramento per il futuro. L'appello di Sucameli è quello di riunirsi al più presto per concordare metodi e strategie dell'ormai imminente campagna elettorale per le amministrative.

"Abbiamo continuato- conclude Sucameli- a ribadire la necessità di  un candidato Sindaco  capace di traguardare, attraverso il presente, il futuro di questa Città, che sia, oltre che di assoluta novità, anche di rottura con i vecchi equilibri di interessi." Il centro sinistra è avvisato.

Letto 273 volte.
Nessun commento
Dì la tua
  1. Lorenzo ha detto:

    il centrodestra ad Alcamo non ha candidati credibili perché non ha mai espresso una politica, tranne che non si voglia chiamare politica il criticare in consiglio comunale, ma dietro le quinte avere rapporti molto ma molti amichevoli e di scambio … di idee. Se il centrodestra vuole essere credibile deve abbandonare il vecchio modo di vedere Alcamo, almeno questa è l’impressione che il centrodestra dà a moltissimi cittadini.
    Magari nascesse un’alternativa, ma all’orizzonte non si vede altro che un grande blocco che farà di Alcamo una città in ostaggio, da un lato una parte politica che ha creato un impero e dall’altra una parte politica che non ha una politca nuova per una città in evoluzione .

  2. Maurizio ha detto:

    non voterò mai destra, ma devo ammettere che Sucameli ha ragione quando parla di un centro-sinistra depresso. Io credo che ad Alcamo è morta la democrazia. E spero che sia da destra che da sinistra emergono figure nuove e oneste che hanno a cuore la nostra città. Se a sinistra non ci sono figure credibili, non andrò a votare!

Clicca QUI per lasciare un commento o usa il social plugin di Facebook

XHTML: Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>