Scoperta piantagione di droga a Marsala

Pubblicato: sabato, 3 settembre 2011
Vota l\'articolo
0
Vota l\'articolo
0

MARSALA- Arrestato Antonino Zerilli, 51 anni, in flagranza di reato per coltivazione di sostanza stupefacente, nello specifico marijuana. Il noto pregiudicato marsalese è stato arrestato alla fine di diverse indagini che hanno permesso di scoprire la vasta piantagione proprio nei pressi dell'abitazione dell'uomo. La piantagione, circa 100 piantine di cannabis indica da 3 metri ciascuna, era recintata da alte mura. Nell'abitazione dello stesso sono stati in seguito rinvenuti gli arnesi per la coltivazione, concimazione e irrigazione della pianta stessa, nonchè qualche pianta già essiccata e presumibilmente pronta per la vendita. Dopo l'arresto Zerilli è stato accompagnato alla casa Circondariale per il regime di custodia cautelare.

Letto 999 volte.
Nessun commento
Dì la tua
  1. john wayne ha detto:

    sono tutte minchiate…i giornali pensano solo affare notizie e avolte non dicono tutta verita!!

Clicca QUI per lasciare un commento o usa il social plugin di Facebook

XHTML: Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>