Sabato sera a ritmo di Blues con Martin Harley Band e Billy Branch

Pubblicato: sabato, 30 luglio 2011
Vota l\'articolo
0
Vota l\'articolo
0

ALCAMO - Seconda serata per la manifestazione musicale dedicata al Blues. Questa sera, a partire dalle ore 21, si esibiranno in piazza ciullo ad Alcamo il trio acustico Martin Harley Band e il legendario armonicista Billy Branch accompagnato dalla cantante texana Diunna Greenleaf.

MARTIN HARLEY BAND

Martin Harley Band è un trio acustico il cui talento musicale spazia dal blues al jazz al folk. Con raffinate ballate acustiche legate ai caldi ritmi del blues crea splendide armonie che divengono fonte per l’esplosione di una energia quasi illimitata. Le riviste di settore li descrivono come un "brillante talento sulla scena acustica” e i loro live in giro per il mondo ne sono la più viva testimonianza. Ogni spettacolo è un evento, sia nell'intimità di un piccolo west-country pub, sia nella maestosità della Royal Albert Hall. The Martin Harley Band è oggi una band di successo con un profilo in costante ascesa pronta a raccogliere i frutti di anni di fatica.

BILLY BRANCH feat. BLUE MERCY - special guest: DIUNNA GREANLEAF

Billy Branch soffia le prime note a soli 10 anni, ma si distingue per non aver seguito il tradizionale “percorso del Blues”. Laureatosi  presso la University of Illinois, inizia negli anni degli studi ad appassionarsi al genere che imparerà ad amare passando poi molto tempo nei leggendari club blues. La sua grande occasione arriva nel 1975 durante una sfida con l’armonica in cui batte i Chicago Legend. Nella vasta produzione discografica spicca “Harp Attack", ovvero il più bel disco di armonica blues degli ultimi anni, vincendo il W.C. Handy Award come migliore album dell’anno. Grande armonicista della tradizione blues, Branch è considerato un modello per i suoi tempi, come artista e come attivista sociale.

Diunna Greenleaf, leader della Blue Mercy Band, è una strepitosa cantante texana; influenzata da artisti come Koko Taylor, Aretha Franklin, Rosetta Thorpe, Sam Cooke, Charles Brown, ha sviluppato uno stile personale incredibilmente energico e seducente. Innumerevoli i riconoscimenti: nel 2008 ha vinto un Blues Music Award come “Miglior nuovo debutto”; nel 2005 si è classificata prima all’ “International Blues Challenge” di Memphis  e l’ Houston Press Awards Critics Choice l’ha premiata come “Migliore artista femminile”. Dotata di una voce possente, è capace di far emozionare con un pezzo a cappella mentre la sua band, i Blue Mercy, guidata da un altro texano, il chitarrista John Richardson, rimane sui binari di un Blues elettrico piuttosto tradizionale. Ma Diunna non si ferma alla tradizione perché combina sapientemente il gospel con il jazz ed un soul appassionato.

Letto 390 volte.

Clicca QUI per lasciare un commento o usa il social plugin di Facebook

XHTML: Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>