Il Consigliere, M. Cammarata, “boccia” l’amministrazione comunale e il segretario Cusumano

Pubblicato: martedì, 19 luglio 2011
Vota l\'articolo
0
Vota l\'articolo
0

ALCAMO - Il Consigliere Maurizio Cammarata ha redatto un comunicato, lunghissimo, per spiegare le proprie posizione di dissenso nei confronti dell’Amministrazione Scala e per sottolineare le azioni negative del segretario del PD, Cusumano.

Andiamo con ordine, per prima cosa Cammarata elenca tutto ciò che in campagna elettorale era stato promesso ai cittadini e invece in tutti questi anni non è stato fatto niente di tutto ciò.

Alcuni esempi:

E’ venuto meno “il progetto di un’alternanza scuola/lavoro attraverso il quale intere classi delle superiori avrebbero dovuto avere l’opportunità di confrontarsi direttamente e concretamente con l’ambito lavorativo”;

E’ venuto meno “il fondamentale snellimento dell’iter burocratico per l’attivazione dei processi produttivi, infatti non è stato istituito lo sportello unico per le imprese (SUAP)”; Non è stato attuato alcun “Tirocinio formativo di tipo cofinanziato (pubblico e privato) per favorire l’inserimento di soggetti disoccupati nel mondo del lavoro”;

Non si è visto neanche l’ombra della “Costituzione di un Patto per l'agricoltura insieme alle associazioni di categoria e agli agricoltori per sostenere l'innovazione di prodotti e di processo, la diversificazione della produzione agricola, l'utilizzo delle acque  reflue, la costituzione di consorzi di tutela, di valorizzazione e di commercializzazione dei nostri prodotti” e ancora i miglioramenti promessi per “migliorare la viabilità rurale attraverso interventi mirati nelle strade di campagna”.

Gli esempi di Cammarata sono questi e molti altri ancora, e dopo questi le critiche del consigliere non hanno risparmiato il segretario locale del Partito Democratico, cioè Cusumano.

Cammarata si chiede: “dove è stato in tutto questo tempo il segretario cittadino del Partito Democratico?  Egli annuncia speranzoso una ricucitura in una fase in cui poco rimane da ricucire, in pratica sarebbe come volere chiudere la porta dell’ovile dopo aver fatto scappare le pecore. Per essere più chiaro è opportuno affermare che sulla sua testa sono passati i rimpasti di giunta e le più importanti scelte politiche e amministrative di questi quattro anni”. Cammarata continua: “al segretario ho sempre rappresentato i motivi del mio dissenso e che oggi pare non ricordare, faccio rilevare che la quasi totalità delle mozioni di indirizzo del Consiglio Comunale non hanno trovato riscontro e che diverse risposte a interrogazioni lasciavano insoddisfatti i Consiglieri Comunali. Giusto per fare qualche esempio, l’amministrazione non ha attuato neanche i contenuti di una mozione che la impegnava a dedicare una via o una piazza a Giovanni Paolo II”.

Le parole di Cammarata mettono in evidenza una eccessiva effervescenza nel centrosinistra, e sottolineando che Cammarata, per chi avesse seguito le riunioni del consiglio comunale, è un consigliere molto attivo, ci chiediamo, non vorranno il Sindaco, l’On. Papania e il segretario Cusumano, perdere pezzi a pochi mesi dalle elezioni comunali? forse i consiglieri in rotta di collisione facendo così vogliono alzare la posta del loro sostegno?

Letto 331 volte.
Nessun commento
Dì la tua
  1. IL Cittadino Vigile ha detto:

    L’ora della verità dentro il PD alcamese è arrivato…adesso il consiglieri Maurizio Cammarata deve passare dalle parole ai fatti…è verissimo che il segretario del Pd alcamese ha promesso e non ha fatto niente (es.l’isola pedonale),ci vuole una nuova segreteria PD ad Alcamo con piu giovani e zero inciucio…si vede chiaro anche l’ immobilismo dei ex.DS alcamese “solo fiume di parole”e mai fatti concreti !!!…noi cittadini di Alcamo vogliamo una classe politica libera,onesta,trasparente e al servizio dei cittadini,cosa che ad Alcamo non c’è !… i politici pensano solo al Potere e Poltrone…è arrivata l’ora del cambiamento !!!…nelle prossime elezione comunale Alcamo 2012 diciamo tutti NO alle prove di inciocio !!!

  2. IL Cittadino Vigile ha detto:

    Nelle prossime elezione comunale Alcamo 2012 diciamo tutti NO alle prove di inciucio !!!

Clicca QUI per lasciare un commento o usa il social plugin di Facebook

XHTML: Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>