Arrestato pensionato per coltivazione di sostanze stupefacenti

Pubblicato: martedì, 19 luglio 2011
Vota l\'articolo
0
Vota l\'articolo
0

Nella mattinata di domenica 17 Luglio 2011, in ottemperanza all’ordine di esecuzione per la carcerazione emesso dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale Ordinario di Palermo – Ufficio Esecuzioni Penali, i Carabinieri del Comando Stazione di Partinico hanno tratto in arresto BADALAMENTI Vito, pastore in pensione di 68 anni, originario di Alcamo ma residente in Partinico, poiché condannato alla pena detentiva di 4 anni di reclusione ed al pagamento di € 18.000 di multa, in quanto riconosciuto colpevole dei reati di produzione illegale e detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio.

Il pensionato, che già era sottoposto alla misura degli arresti domiciliari, nel mese di luglio del 2009 era stato tratto in arresto in flagranza di reato dai Carabinieri del Comando Compagnia di Partinico i quali avevano rinvenuto una piccola piantagione di cannabis indica ben coltivata ed occultata all’interno del suo ovile, sito a Partinico nella contrada Bosco Falconeria, ponendo sotto sequestro 21 piante di marijuana aventi un’altezza di quasi 2 metri.

Espletate le formalità di rito, l’arrestato è stato associato alla Casa Circondariale “Ucciardone” di Palermo.

Letto 252 volte.

Clicca QUI per lasciare un commento o usa il social plugin di Facebook

XHTML: Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>