Cantieri navali di Trapani

Pubblicato: venerdì, 15 luglio 2011
Vota l\'articolo
0
Vota l\'articolo
0
TRAPANI. Il vice Presidente del dell'Assemblea Regionale on.C.Oddo ha fatto il punto sulla situazione dei cantieri navali di Trapani in relazione alla notizia di alcuni operai che, nei giorni scorsi, sono saliti su una gru per porre l'attenzione sulle loro problematiche.La situazione è seria e scalda gli animi di chi teme per il posto di lavoro, ma proprio per questo non si può improvvisare ma bisogna dare risposte certe. Il progetto per il bacino galleggiante è già in fase di stesura da parte del Genio Civile di Palermo, la Regione si sta adoperando per far si che venga completato in tempi accettabili, comprendendo le difficoltà cui sono sottoposti i lavoratori, e ci sono le garanzie politiche ed economiche affinchè venga approvato. L'accordo di programma prevede il 40% di finanziamento pubblico ed il restante 60% privato. Dunque una parte importante dell'accordo sarà la gestione privata , con un serio piano industriale da parte dei gestori dei cantieri. Fin qui quanto dichiarato da Oddo. Le premesse sembrano esserci ma bisogna tramutarle in realtà, ci si aspetta dalle parti piena responsabilità per garantire futuro occupazionale ai lavoratori.
Letto 217 volte.

Clicca QUI per lasciare un commento o usa il social plugin di Facebook

XHTML: Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>