Al via ad altri 166 contratti per medici specializzandi in Sicilia

Pubblicato: venerdì, 20 maggio 2011
Vota l\'articolo
0
Vota l\'articolo
0

PALERMO - Altri 166 medici specializzandi potranno beneficiare di un contratto aggiuntivo regionale di formazione medico-specialistica con le Università di Palermo, Catania e Messina. L'assessorato regionale della Salute utilizzerà appositi fondi di bilancio per dare agli Atenei siciliani la possibilità di ampliare l'offerta formativa, considerato che i contratti di formazione a carico del Ministero della Salute non erano sufficienti a garantire il fabbisogno della Regione. "E' un investimento sui giovani - ha detto l'assessore regionale per la Salute, Massimo Russo - che riteniamo fondamentale per garantire in futuro al sistema sanitario regionale le professionalità adeguate, individuate secondo una attenta analisi del fabbisogno e sulla base degli obiettivi contenuti nel Piano sanitario regionale".

Dei 166 nuovi contratti, 64 saranno destinati a Palermo, 59 a Catania e 43 a Messina, secondo quanto concordato con l'Osservatorio regionale per la formazione medico specialistica. Lo stanziamento per garantire i nuovi contratti agli specializzandi è di circa 4 milioni di euro.

Letto 165 volte.

Clicca QUI per lasciare un commento o usa il social plugin di Facebook

XHTML: Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>