Rifiuti speciali ad Alcamo, solidali e non saperlo

Pubblicato: venerdì, 13 maggio 2011
Vota l\'articolo
0
Vota l\'articolo
0

Napoli è vicina, non ci credete? Provate ad andare a Termini Imerese, troverete camion pieni della  proverbiale solidarietà tra Regioni e hanno un nome rifiuti a sorpresa. A Termini non sapevano niente e non sanno niente neanche ad Alcamo, città in cui è presente il centro di compostaggio dove andranno questi rifiuti. Gli alcamesi si accorgeranno della loro solidarietà dall’ odore piacevole di questi rifiuti. Ma perché non pensare a un riutilizzo dei rifiuti? Perché non ingegnarsi! Questi composti provengono da derivati e scarti di produzione di pellami. Quindi, alcamesi pensate e create.

A prendere subito posizione è il Sindaco di Alcamo, Giacomo Scala, che lamenta il fatto che nessuno degli amministratori locali interessati sapesse di questo arrivo. «Il presidente della Regione è anche commissario per i rifiuti in Sicilia. Ha autorizzato questi conferimenti? Se le cose stanno così, siamo di fronte a una vergogna senza confini. Si tratta di fatti di una gravità inaudita».

E’ inutile. Questi amministratori locali non comprendono la bontà di Lombardo!

Fonte: Gazzetta del Sud

Letto 211 volte.

Clicca QUI per lasciare un commento o usa il social plugin di Facebook

XHTML: Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>