Funierice si riprende

Pubblicato: mercoledì, 4 maggio 2011
Vota l\'articolo
0
Vota l\'articolo
0

“Il risultato di esercizio del 2010, che corrisponde all'incremento di un utile di 2. 080,00 euro,   è da considerare un dato veramente brillante.  All’inizio dell’incarico, a fine 2008, eravamo convinti che la Funivia di Erice potesse autofinanziarsi camminando con le proprie gambe. Una gestione trasparente e oculata, poggiata sui crismi della programmazione e dell’organizzazione aziendale, ha permesso di risanare la società anche senza i previsti e dovuti aiuti contributivi da parte della Regione Siciliana, modificando l’assetto delle politiche tariffarie ed adeguandolo al reale target di passeggeri in transito" Il presidente Camilleri ha così commentato la situazione economica della società.  "Un sentito ringraziamento deve andare ai soci della nostra azienda, per il loro costante supporto, ed a tutti i collaboratori, dal collegio sindacale sino ai professionisti esterni incaricati, per la preziosa ed indispensabile collaborazione.”

Letto 283 volte.

Clicca QUI per lasciare un commento o usa il social plugin di Facebook

XHTML: Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>