Fermi a Marsala

Pubblicato: sabato, 30 aprile 2011
Vota l\'articolo
0
Vota l\'articolo
0
MARSALA.Il pregiudicato Giuseppe Sorrentino già sottoposto a misura cautelare dal tribunale di Palermo, con arresto domiciliare, veniva notato per strada evadendo in tal modo all'obbligo di domicilio e tratto in arresto dagli agenti della squadra volanti. Essendo l'uomo noto al commissariato non è stato difficile identificarlo prontamente e una volta fermato, dopo gli adempimenti di legge, ricondotto al domicilio forzato da cui era evaso.
Nella notte in contrada Strasatti veniva fermata una donna identificata come Parashiv Olguta, di 55 anni, che dopo aver infastidito i residenti con i suoi schiamazzi ha aggredito gli agenti verbalmente e poi anche fisicamente e per questo è stata tratta in arresto con l'accusa di oltraggio a pubblico ufficiale.
Il Magistrato, B. Petralia, ha disposto il fermo in commissariato in attesa del rito per direttisima. La donna , rumena, è nota alla legge per reati simili commessi precedentemente.
Letto 287 volte.

Clicca QUI per lasciare un commento o usa il social plugin di Facebook

XHTML: Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>