Borgetto: il wall art antimafia più grande d’Italia

Pubblicato: giovedì, 21 aprile 2011
Vota l\'articolo
0
Vota l\'articolo
0

BORGETTO  - Dodici artisti provenienti dall'Accademia delle belle arti, laureati e laureandi, hanno sviluppato l'idea di creare un innvativo muro del pianto a Borgetto. L'opera verrà istallata lungo to il muro bianco di piazza Vittorio Emanuele Orlando, a due passi dal Municipio di Borgetto, dove il 29 aprile alle 16 verrà inaugurato "Il muro della legalità"."Si tratta del wall-art antimafia più lungo d'Italia, nel quale campeggeranno i volti e i simboli del coraggio siciliano. Trenta metri dedicati alla memoria di Peppino Impastato, Giovanni Falcone, Paolo Borsellino, Carlo Alberto Dalla Chiesa e chiaramente a tutte le vittime innocenti della mafia".L'opera, inserita all'interno del progetto "Nonsolomafia", promosso dall'assessorato alla cultura e sarà realizzata con il patrocinio e il cofinanziamento del Ministero della Gioventù, è stata pensata dal Comune di Borgetto e dall'associazione giovanile "Papa Giovanni Paolo II". Il grande muro, su cui lasceranno l'impronta anche i bambini di Borgetto, vuole sensibilizzare la cittadinanza e oltre ai temi quali quello dell'antimafia e della memoria di personaggi che hanno donato la loro vita per migliorare la nostra terra.

Letto 149 volte.

Clicca QUI per lasciare un commento o usa il social plugin di Facebook

XHTML: Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>