Nuove minacce a Lumia

Pubblicato: sabato, 16 aprile 2011
Vota l\'articolo
0
Vota l\'articolo
0

"Voi ci avete tolto la terra, noi vi toglieremo la vita. Non abbiamo premura, il tempo è nostro amico. Finirà questa attenzione e voi siete soli e morti pezzi di m.. Viva la mafia"

Queste le poche parole di quei "simpaticoni" che hanno voluto ribadire, all'On. Lumia, che con la Mafia non si scherza.

Quale sarebbe la "colpa" di Lumia, secondo la mente corrotta di chi ha inviato la minaccia,  quella di essersi impegnato per il riuso sociale del feudo Verbumcaudo . Il latifondo, confiscato da Giovanni Falcone negli anni Ottanta, non poteva essere riutilizzato a causa di un'ipoteca, Lumia e Liarda (CGIL) hanno denunciato il caso e lavorato a stretto contatto con le istituzioni e le parti sociali per ottenere che il bene possa essere fruito pienamente dalla comunità.

Attestati di solidarietà sono arrivati da tanti cittadini e esponenti politici, tra cui quello dell' On. Camillo Oddo del PD: Ci siamo anche noi al suo fianco. C’è l’intero Partito Democratico a sostenerlo nelle battaglie politiche per la legalità e lo sviluppo. Se qualcuno non lo avesse ancora compreso. Di Lumia ce ne sono uno, cento, mille. In queste occasioni siamo tutti Lumia e lo dico con orgoglio e determinazione.

Altri attestati di solidarietà a Lumia sono arrivati anche da Sonia Alfano (IDV) e Carlo Vizzini (PDL).

Dal canto nostro è doveroso e naturale esprimere anche la nostra piena solidarietà all'On. Lumia, che da sempre è destinatario di minacce, da parte della Mafia, perché le sue parole e i fatti lo rendono destinatario di queste minacce da parte di vili mafiosi.

Letto 173 volte.

Clicca QUI per lasciare un commento o usa il social plugin di Facebook

XHTML: Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>