Decollano nuovamente i tornado italiani

Pubblicato: lunedì, 21 marzo 2011
Vota l\'articolo
0
Vota l\'articolo
0
TRAPANI- Il Ministro della Difesa, on. Ignazio La Russa, annunciava circa un ora fa, alle 14: 30 circa, che i tornado italiani si preparavano a ripartire alla volta della Libia, dalla base militare sita a Trapani-Birgi. Stamattina i piloti italiani dichiaravano di non aver sganciato bombe ieri sera, ma di essere pronti a farlo qualora avvistassero situazioni sospette o radar in grado di identificarli e abbatterli.
L'aeroporto civile potrebbe restare chiuso per i prossimi due mesi, il che ha generato anche la decisione di recidere alcuni contratti a tempo determinato, così come si apprende dai siti istituzionali.
Ancora scarse le notizie, invece, sul rimorchiatore italiano che è rientrato nel porto di Tripoli e che ospita, oltre a 11 italiani, dei libici armati che con tutta probabilità hanno preso in ostaggio l'imbarcazione.
Letto 170 volte.

Clicca QUI per lasciare un commento o usa il social plugin di Facebook

XHTML: Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>