Made in China illegale

Pubblicato: venerdì, 11 marzo 2011
Vota l\'articolo
0
Vota l\'articolo
0
TRAPANI. La finanza di Castelvetrano ha sequestrato un quantitativo elevato di prodotti cinesi che venivano illecitamente venduti tra i comuni di Partanna e Castelvetrano, in quattro negozi di vendita al dettaglio. Oltre 7000 articoli tra bigiotteria, cosmetici e occhiali che sono risulti irregolari e privi delle certificazioni obbligatorie. Vengono segnali alle autorità competenti anche quattro venditori cinesi. I prodotti, che venivano venduti a prezzi molto bassi, sono in prevalenza cosmetici, ma non contengono indicazioni circa i contenuti e le eventuali scadenze.
Letto 229 volte.

Clicca QUI per lasciare un commento o usa il social plugin di Facebook

XHTML: Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>