Cracolici sulla legge elettorale critica le opposizioni

Pubblicato: venerdì, 4 marzo 2011
Vota l\'articolo
0
Vota l\'articolo
0

“Con la riforma della legge elettorale vogliamo rimettere al centro l’elezione diretta e libera dei sindaci, che in questi anni troppe volte è stata trasformata in un’elezione ‘indiretta’: sono stati i consiglieri a trascinare i sindaci, e non viceversa. Il voto confermativo è un’iniezione di democrazia e trasparenza nel meccanismo di scelta degli amministratori”.

Lo afferma con forza L'On. Cracolici, Presidente del gruppo PD alla Regione, in riferimento alla riforma della legge elettorale per gli enti locali. Infine critica l'atteggiamento ostruzionistico dell'opposizione, che presenta migliaia di emendamenti, in barba alle dichiarazioni pro legge semplificazione, con questi emendamenti fanno tutto il contrario.

Letto 189 volte.

Clicca QUI per lasciare un commento o usa il social plugin di Facebook

XHTML: Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>