Coltellate a marsala

Pubblicato: venerdì, 25 febbraio 2011
Vota l\'articolo
0
Vota l\'articolo
0
I fatti risalgono a qualche giorno fa, ma solo adesso la notizia è trapelata. Nella notte tra Lunedì e Martedì un uomo a bordo della sua auto, pare una Fiat Punto blu, tentava di entrare all'interno dell'ospedale "P.Borsellino"di Marsala. Il portiere accortosi che l'uomo non trasportava alcun ferito, nè lo era egli stesso, lo invitava a desistere, ma riceveva un fendente che gli procurava una ferita su cui poi i sanitari hanno dovuto apporre tre punti di sutura. Il ferito, nato a Castelvetrano è Fabio Tommaso Marinesi di 31 anni, che ha dichiarato quanto il suo lavoro venga svolto in situazione di poca sicurezza; non ci sono sistemi di videosorveglianza e non c'è servizio di guardia nonostante questo sia stato più volte segnalato agli organi competenti. E' chiaro che il turno di notte diventa particolarmente rischioso se mancano le più elementari condizioni di sicurezza. Come pensa l'assessore regionale alla salute, Massimo Russo, si possa risolvere questo problema? Gli giriamo la domanda, è la stessa che tanti cittadini gli pongono.
Letto 458 volte.

Clicca QUI per lasciare un commento o usa il social plugin di Facebook

XHTML: Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>