Legge Elettorale! non siete stati eletti per fare le lotte stile Grande Fratello (TV)

Pubblicato: giovedì, 24 febbraio 2011
Vota l\'articolo
0
Vota l\'articolo
0

Tremila sono gli emendamenti presentati dall'opposizione, e si parla solo di legge elettorale, non oso pensare quanti saranno quando si voterà per cose più importanti, quindi le opposizioni sembrano gridare ostruzione ad oltranza. Da politico navigato e per propria tattica politica, il Presidente Lombardo è sicuro che la legge elettorale sarà varata al più presto. Questa tranquillità cozza con le arrembanti opposizioni che lamentano il fatto che il Governo, detto da loro anche armata brancaleone (parole usate anche da Berlusconi a livello nazionale nei confronti degli oppositori al suo Governo), vuole votare sulla legge elettorale, mentre altre sono le urgenze, come soluzioni per la crisi economica. Certo non hanno tutti i torti, anche se non direi che la riforma elettorale sia una cosa secondaria, pur sempre si tratta di uno strumento che esprime il livello di Democrazia di un Paese o Regione. Un consiglio alle opposizioni? non fate tutti questi emendamenti se è più importante passare alle iniziative legislative e amministrative per contrastare la crisi economica e non ultima la crisi libica che ci metterà davanti a problemi molto seri! Non vorrei che le piccole lotte di quartiere portino i politici, tutti, a dimenticare quale è il fine del loro essere stati eletti, cioé amministrare e far di tutto per risolvere i problemi, non sono stati eletti per fare le lotte tra di loro stile Grande Fratello (TV).

Letto 198 volte.

Clicca QUI per lasciare un commento o usa il social plugin di Facebook

XHTML: Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>