Incendiato il portone della CGIL a Menfi

Pubblicato: domenica, 16 gennaio 2011
Vota l\'articolo
0
Vota l\'articolo
0

MENFI - É di sabato notte la notizia che è stato incendiato il portone d'ingresso della sede della CGIL di Menfi, nell'agrigentino. L'edificio è collocato nella centralissima via Goldoni e l'immediato intervento dei Vigili del Fuoco ha evitato danni ben peggiori, considerando la vicinanza dell'incendio con le condutture del metano e le innumerevoli abitazioni vicine. La segrataria provinciale delle CGIL, Mariella Lo Bello ha affermato: "Paghiamo lo scotto del nostro fermo impegno contro la privatizzazione dell'acqua".

Segno di una Sicilia che si ostina a non cambiare e che si vede costretta a dover rischiare per poter portare avanti delle idee che ledano gli interessi della criminalità organizzata.

Letto 183 volte.

Clicca QUI per lasciare un commento o usa il social plugin di Facebook

XHTML: Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>