Fissate cinque date del consiglio provinciale per il mese di Gennaio

Pubblicato: mercoledì, 5 gennaio 2011
Vota l\'articolo
0
Vota l\'articolo
0

TRAPANI - Il consiglio Provinciale ha ripreso a pieno ritmo le sue attività dopo il periodo delle festività e sono già state fissate le date dei prossimi consigli e i diversi punti che dovranno essere trattate durante il corso degli incontri.

Cinque le date fisste per i consigli, che si terranno il 12, 18, 20, 24 e 26 Gennaio prissimi a partire dalle 16:30. I diversi punti all'ordine del giorno sono:

  • l'introduzione dei criteri generali in materia di misurazione, valutazione e trasparenza della performance della cosidetta “riforma Brunetta” nel vigente regolamento degli uffici e dei servizi;
  • l’adesione all’Associazione “Strada del Vino di Marsala – Terre d’Occidente” con sede in Marsala;
  • il riconoscimento del debito fuori bilancio (43 mila e 861 euro) relativo al POR 2000/2006;
  • il riconoscimento della legittimità dei debiti fuori bilancio scaturenti dalle parcelle emesse da alcuni Avvocati esterni, incaricati di difendere l’Ente, per un ammontare complessivo di €12.876,30;
  • l’approvazione della II fase “progetto di massima aggiornato” del Piano Territoriale Provinciale;
  • l’approvazione del nuovo Regolamento del Consiglio Provinciale;
  • le relazioni del Presidente della Provincia relative ai semestri 1 luglio – 31 dicembre 2009 ed 1 gennaio – 30 giugno 2010;
  • la presa d’atto del verbale dell’assemblea straordinaria dei soci del 22 dicembre 2008 della “CEPLA S.p.A. in liquidazione” e della successiva cancellazione della Società dal registro delle imprese;
  • l’approvazione della modifica al regolamento per la concessione di sussidi e benefici di natura economica;
  • l’approvazione del Regolamento per la partecipazione delle aziende del territorio provinciale, organizzazione e partecipazione della Provincia ad eventi fieristici e promozionali;
  • l’approvazione del nuovo Regolamento di pesca sportiva nella Riserva Orientata “Isole dello Stagnone di Marsala”;
  • l’adesione alla “carta di Aalborg”. Adesione al coordinamento Nazionale di Agenda 21 Locale. Adesione al Coordinamento Agende 21 Locali Sicilia;
  • la sostituzione di un componente della Commissione Consiliare “Vigilanza per la Tutela e la Garanzia del Diritto di Accesso” a seguito delle dimissioni, da componente della stessa Commissione, del Consigliere Giuseppe Angileri;
  • l’elezione di un componente in sostituzione del dimissionario Salvatore Rallo in seno alla Commissione “Vigilanza per la tutela e la garanzia del Diritto di Accesso”.
Letto 257 volte.

Clicca QUI per lasciare un commento o usa il social plugin di Facebook

XHTML: Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>