Evade dai domiciliari per tornare in carcere

Pubblicato: mercoledì, 1 dicembre 2010
Vota l\'articolo
0
Vota l\'articolo
0

PALERMO - Lorenzo Filippone, 20 anni, imputato per spaccio di droga voleva tornare in carcere. Era da mesi costretto agli arresti domiciliari, ma più che le quattro mura la cosa più insopportabile da sostenere era diventata la sua famiglia: erano infatti continui i litigi con il fratello e la cognata. Il ragazzo ha quindi deciso di preaparasi la valigia e di reacarsi in commissariato per farsi così arrestare con l'accusa di evasione.

Letto 267 volte.

Clicca QUI per lasciare un commento o usa il social plugin di Facebook

XHTML: Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>