Altra intimidazione al sindacalista Liarda

Pubblicato: sabato, 27 novembre 2010
Vota l\'articolo
0
Vota l\'articolo
0

Vincenzo Liarda, sindacalista Cgil Palermo, ancora una volta è stato minacciato, una busta con dentro un proiettile è stata attaccata alla grata di una finestra della sua abitazione. Il sindacalista da tempo lotta per il riuso sociale del feudo Verbumcaudo, confiscato al boss mafioso Michele Greco. Liarda era già stato oggetto di intimidazioni mediante lettera assieme al Senatore del PD, Beppe Lumia, e questo aveva spinto moltissimi a fare una manifestazione di solidarietà a Polizzi.

A Vincenzo Liarda va tutta la nostra solidarietà e vicinanza, non sei solo, continua insieme a noi la lotta contro l'arroganza e violenza della mafia, un cancro ormai presente in tutta Italia, quindi ancora più forte deve essere l'impegno nella lotta..

Letto 199 volte.

Clicca QUI per lasciare un commento o usa il social plugin di Facebook

XHTML: Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>