Discariche abusive, “raccolti più di 2 tonnellate di amianto”

Pubblicato: martedì, 16 novembre 2010
Vota l\'articolo
0
Vota l\'articolo
0

CASTELLAMMARE DEL GOLFO - Parte la bonifica nel territorio di Castellammare del Golfo. Su disposizione dell'amministrazione comunale di Castellammare del Golfo, sono stati bonificati varie discariche abusive presenti sul territorio comunale.

Il sindaco Marzio Bresciani ha emesso un’ordinanza per “l’attivazione delle procedure di somma urgenza per l’affidamento dei lavori si smaltimento sfabbricidi ed eternit e di bonifica e ripristino dei siti”.

Il personale dell'ufficio tecnico comunale ha effettuato un sopralluogo in diverse aree del territorio di Castellammare, segnalate dai cittadini, e stimato tipologie e quantità di rifiuti da rimuovere nelle discariche abusive.
In particolare, con una spesa di circa undicimila euro, sono stati rimossi 2540 chilogrammi di amianto e 57 metri cubi di sfabbricidi nel territorio comunale.
Bonificate dagli sfabbricidi l'area "Bevaio Merla", la strada comunale per la spiaggia Plaja, la strada comunale Gagliardetta, la strada comunale Fraginesi (in prossimità della chiesa Trappeto), la strada comunale "bivio Sarmuci", la strada comunale "bevaio Pioppo", la strada comunale San Paolo della Croce.
Letto 165 volte.

Clicca QUI per lasciare un commento o usa il social plugin di Facebook

XHTML: Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>