Condannati cinque fiancheggiatori di Matteo Messina Denaro

Pubblicato: venerdì, 5 novembre 2010
Vota l\'articolo
0
Vota l\'articolo
0
TRAPANI. Sono stati condannati dalla procura di palermo cinque presunti fiancheggiatori del boss trapanese Matteo Messina Denaro imputati nell'ambito del procedimento denominato "Golem 1", che vede complessivamente indagate 15 persone. I condannati sono Franco Indelicato, condannato a 10 anni; Domenico Nardo (8 anni); Giuseppe Arcà, (6 anni); Giuseppe Indelicato (3 anni) e Lea Cataldo (3 anni).   Gli imputati, con l'accusa di concorso in associazione mafiosa, prestanomi fittizi e traffico di droghe, sono inoltre condannati a risarcire le parti civili di Confindustria Trapani e il Comune di Campobello di Mazara
Leonardo Bonafede e Francesco Luppino sono sotto processo, con il rito ordinario, al Tribunale di Marsala. Le altre posizioni sono state stralciate.
Letto 348 volte.

Clicca QUI per lasciare un commento o usa il social plugin di Facebook

XHTML: Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>